Come trasformare una casetta da giardino in legno in un centro estetico

Trasformare una semplice casetta da giardino in legno in un centro estetico è molto semplice ed in questo articolo ti daremo molte idee per partire con il piede giusto e realizzare un laboratorio unico nel suo genere!

Trasformare una casetta da giardino in legno

Dopo aver installato la tua casetta da giardino in legno ed averla decorata con vernici per il legno, potrai iniziare a pensare a cosa inserire al suo interno. In questo caso, per trasformare la struttura in un centro estetico, dovrai selezionare prodotti adatti per i servizi che offri.

La disposizione delle stanze

Innanzitutto, per trasformare i prefabbricati in legno in un centro estetico, è essenziale considerare la dimensione della struttura e l’uso: nel caso tu abbia una struttura di grandi dimensioni, potresti pensare di realizzare diversi locali interni, dove svolgere lavori diversi. Ad esempio, potresti ricavare una stanza dove occuparti delle unghie piuttosto che della depilazione; ciò ti permetterà di avere un certo ordine ed occuparti di più clienti contemporaneamente.

Un altro aspetto interessante potrebbe essere quello di inserire una zona relax con poltrone o un piccolo atrio in entrata; ciò tornerà utile come sala d’attesa, dove i tuoi clienti potranno attendere il loro turno. Invece, se la casetta da giardino in legno è di piccole dimensioni, potresti pensare di realizzare il centro estetico in un’unica stanza.

Cosa inserire all’interno delle stanze?

Una volta scelta la disposizione delle stanze, dovrai pensare a cosa inserire al loro interno: ovviamente, dovrai inserire tutto l’occorrente per lavorare. Per questo motivo, ti serviranno delle prese di corrente, che potrai utilizzare per scaldare la cera per la depilazione, oppure la lampada per le unghie.

Inoltre, dovrai valutare come disporre il lettino per i massaggi e la depilazione: in genere, questi vengono inseriti in mezzo alla stanza, di modo che l’estetista possa girarci attorno e svolgere il suo lavoro con facilità. Infine, se offri anche il servizio di solarium, piuttosto che l’epilazione a luce pulsata, dovresti considerare di installare i macchinari in una zona ben precisa della stanza, di modo che non siano d’intralcio in futuro.

Inserisci un piccolo bagno per i tuoi clienti

Per rendere la tua casetta da giardino in legno un centro estetico vero e proprio, dovresti pensare di installare un piccolo bagno con i servizi essenziali: ti basteranno un water ed un lavandino per le mani. Nel caso avessi spazio in più, potresti pensare di inserire anche una piccola doccia.

Il permesso

Uno dei principali vantaggi per cui molte persone optano per una casetta da giardino in legno come negozio, anziché acquistare un negozio vero e proprio, è perché, oltre ad essere una soluzione comoda ed efficiente, non hanno bisogno di permessi. Infatti, se decidi di realizzare una semplice struttura priva di fondamenta, non dovrai richiedere particolari permessi né spendere molto: ti basterà chiedere informazioni nel comune dove vorrai costruire.

In conclusione

Ora non ti rimane che mettere in pratica queste idee e ricavare il tuo piccolo laboratorio, dove accogliere i tuoi clienti e lavorare in maniera efficiente, all’interno di una casetta da giardino in legno!