Nations League. L’Italia non battendo l’Inghilterra rischia di retrocedere

Pronta a tornare in campo c’è l’Italia di Mancini che sarà impegnata nella Nations League. Come è possibile verificare su portali specializzati come Scommesse22 la sfida è ardua. L’avversario è tostissimo e non tutti scommettono sul successo dell’Italia anche se il Meazza potrebbe essere un uomo in più a favore degli azzurri. L’Inghilterra approda a Milano per fare punteggio pieno.

La gara contro l’Inghilterra è fissata per il 23 settembre. A seguire nuovo impegno azzurro il 26 con la trasferta in Ungheria. Le gare saranno valevoli per la quinta e sesta giornata della Nations League. L’Italia di Mancini è sotto processo. La non qualificazione ai Mondiali ha letteralmente terremotato il calcio. Dopo il successo agli Europei il tonfo nelle qualificazioni mondiali è stato quanto inatteso quanto doloroso. Per risollevare il morale dei tifosi serve fare bella figura nella Nations League. La prossima partita della nazionale di Roberto Mancini si disputerà venerdì 23 settembre in casa contro l’Inghilterra.

L’Italia il 4 giugno 2022 ha ottenuto un punto (Italia Germania 1-1); il 7 giugno 2022 sempre in Nations League gli azzurri hanno conquistato bottino pieno (Italia Ungheria 2-1). All’andata l’11 giugno 2022 contro i britannici la Nazionale ha imposto il pari (Inghilterra Italia 0-0). Poi la cocente sconfitta in terra tedesca il 14 giugno 2022 (Germania Italia 5-2). I prossimi due impegni dell’anno saranno il 23 settembre 2022 Italia Inghilterra e il 26 settembre 2022 Ungheria Italia. E saranno gare decisive, una sorta di spartiacque.

Questo 2022 è iniziato in modo “nefasto” con lo 0-1 contro la Macedonia, che ci ha escluso dai prossimi Mondiali, poi l’inutile 2-3 in Turchia nella finalina per il terzo posto del girone di qualificazione. Nel mese di giugno gli azzurri del ct Mancini hanno disputato ben 5 gare: sconfitta 3-0 contro l’Argentina nella Finalissima (sfida tra i campioni d’Europa e l’Argentina vincitrice della Copa America), quattro incontri di Nations League (1 vittoria, 2 pareggi e una sconfitta in trasferta contro la Germania). Le prossime partite dell’Italia sono in programma in questo finale di settembre, valide per gli ultimi due turni dei gironi di Nations League. Riuscirà l’Italia ad ottenere il pass nel suo girone di Nations League A per le fasi ad eliminazione diretta? A seguito della pesante sconfitta del Borussia Park per 5-2, la Nazionale è finita al terzo posto del girone 3A, superata dalla Germania ma anche dall’Ungheria. L’Italia è in mezzo, si trova in una fase cruciale: può ancora vincere il girone (con 2 vittorie contro Inghilterra ed Ungheria) ma potrebbe anche retrocedere! Dentro o fuori. Anche in questo caso l’Italia di Mancini non può sbagliare.