Locali e luoghi da frequentare a Roma per divertirsi

La città di Roma è conosciuta soprattutto per le sue bellezze storiche e culturali. Tutti abbiamo chiara l’immagine degli splendidi monumenti e delle piazze più famose di questa città. C’è anche comunque chi va a Roma non soltanto per ammirare le bellezze dal punto di vista culturale, ma anche per cercare delle occasioni di divertimento all’insegna della movida. E anche da questo punto di vista le emozioni che la capitale sa rivelare sono davvero molte. Infatti divertirsi a Roma è possibile in mille modi, perché la capitale offre diverse occasioni da questo punto di vista. Scopriamole tutte.

Sport, locali e movida

Ci sono molti modi di divertirsi, c’è chi per esempio ama andare allo stadio: Roma offre il magnifico Stadio Olimpico, dove giocano a turno l’AS Roma e la Lazio. Chi ama scommettere a Roma non ha che l’imbarazzo della scelta, visto che ogni weekend c’è almeno una squadra della capitale che gioca in casa. I più pratici con le nuove tecnologie possono consultare le informazioni sulle scommesse Mr Bet mentre guardano la partita dagli spalti, divertendosi con le scommesse live. Altri invece si recano in sala scommesse o restano comodamente sul divano di casa. Molti giovani preferiscono uscire a guardare la partita e poi riversarsi nei locali. C’è chi, invece, preferisce uscire la sera per immergersi nella movida romana senza pensare al calcio. Nella capitale si possono trovare moltissimi locali e, poiché il panorama da questo punto di vista è davvero ampio, è semplice trovare quello che più riesce ad adattarsi alle nostre esigenze.

Ci sono anche determinati locali che sono diventati famosi per aver costituito la base da cui si è sviluppato il successo di molti personaggi, che hanno incontrato la fortuna dal punto di vista anche musicale. Per esempio tra i locali di questo genere possiamo ricordare il Piper Club, che si trova in via Tagliamento.

La movida romana comunque si svolge in vari quartieri e può essere scelta l’esperienza da provare in base anche ai propri gusti personali. E poi, perché no, anche in base alla disponibilità economica e al budget di ognuno.

Le serate al fresco

Abbiamo voglia di passare una serata al fresco? Roma propone anche generi completamente differenti, dalle mille sfaccettature, ma che sanno soddisfare le necessità di divertimento di ogni visitatore o dei cittadini stessi.

Una serata particolarmente originale è quella che si può passare all’Ice Club, che si trova molto vicino a piazza Venezia. Come dice il nome stesso, è un bar realizzato totalmente con il ghiaccio. Naturalmente non ci riferiamo soltanto alle serate invernali, perché tutto l’anno la temperatura all’interno del locale è mantenuta sotto il livello dello zero. Possiamo andare pure per bere un cocktail e provare un’esperienza a dir poco indimenticabile.

I locali per vedere le partite

Ci sono dei locali all’aperto, perfetti invece soprattutto nella stagione estiva, dove si respira un’atmosfera particolare. Si tratta di locali preferibilmente all’aperto in cui si mangia, si beve, si può ascoltare la musica e si possono passare serate indimenticabili in compagnia degli amici.

In questi locali spesso si possono vedere anche le partite di calcio della Roma o della Lazio. Per esempio fra i più gettonati, possiamo ricordare il Villaggio Globale presso il Lungotevere Testaccio, dove si svolgono concerti all’aperto e anche concerti punk, il Novecento, a piazza Pontida, non molto distante dalla stazione Tiburtina, lo Zoobar di via Monte Testaccio, che propone anch’esso una sala all’aperto nel periodo estivo.

Il quartiere dei pub irlandesi

Forse non tutti sanno che presso il rione Monti si è sviluppata nel corso degli ultimi tempi una vera zona dedicata a tutti coloro che amano le tradizioni dell’Irlanda. Infatti in questo quartiere della capitale si trovano molti pub ad ispirazione irlandese, che diventano dei luoghi fondamentali in cui gustare della buona birra, specialmente nel corso della festa di San Patrizio, che si svolge il 17 marzo.

Più specificamente la zona dei pub irlandesi è quella compresa tra via Cavour fino a via dei Fiori Imperiali.

Troviamo dei locali di questo genere che si differenziano per tipologia. Alcuni infatti sono più dedicati ai turisti, mentre altri, dalle posizioni non facilmente rintracciabili, godono di atmosfere più intime.

Altri luoghi di svago

Trovare a Roma un luogo per il divertimento è molto più facile di quanto si possa pensare. Non mancano nemmeno le attrazioni e i parchi tematici adatti a tutte le famiglie, anche a quelle co bambini. Fra questi possiamo ricordare il Luneur Park, nel quartiere Eur, che rappresenta il luna park italiano più antico, e poi il Bioparco che si trova nel cuore di Villa Borghese, dove si trovano più di 200 specie di animali.

Presso il quartiere Boccea un altro parco giochi divertente è l’Eden Park. Qui si trovano giostre di ogni tipo dedicate proprio ai bambini. Inoltre non possiamo fare a meno di nominare anche lo Zoomarine di Pomezia, uno spazio di 40.000 metri quadrati con 19 attrazioni, fra le quali, ad esempio, la foresta dei pappagalli e l’isola dei delfini.

Insomma c’è davvero l’imbarazzo della scelta per chi vuole passare a Roma una giornata o una serata all’insegna dell’allegria.