A fine estate inizia la scrittura di Don Matteo 14: la serie torna su Rai1 nel 2024

Nonostante lo storico addio/arrivederci di Terence Hill, Don Matteo 13 non ha deluso le aspettative del pubblico. La fiction di viale Mazzini ha ottenuto record di ascolti con il nuovo parroco detective Raoul Bova (Don Massimo). Oggi conferma che non solo Don Matteo 14 si farà, ma le riprese inizieranno prima di quanto si immagini. Infatti Raoul Bova e il cast di Don Matteo torneranno sul set in Umbria a marzo 2023, come confermato dal capo scrittura Mario Ruggeri. “A fine dell’estate inizieremo a lavorare sulla sceneggiatura” ha detto su Oggi. “Le riprese dovrebbero incominciare a marzo del 2023. La serie andrà in onda tra l’inverno del 2023 e la primavera del 2024″.

Il nuovo protagonista di Don Matteo, Don Massimo, ha conquistato il pubblico. Raoul Bova è un attore talentuoso che non ha fatto rimpiangere Terence Hill. “Raoul Bova e Terence Hill, nel profondo, si assomigliano. Sono due uomini sensibili, che trasmettono candore e purezza, perfetti per interpretare un sacerdote. L’arrivo di Raoul Bova ha rivitalizzato anche gli altri personaggi”. Nel finale di stagione Don Massimo è finito in carcere (ne è uscito!) ed è anche emerso che il suo vero nome è Matteo e che gli è stato dato proprio in onore del personaggio interpretato da Terence Hill.